Aurin Proietti è cresciuta all’estero (tra Inghilterra, India, Indonesia, Spagna, Grecia, Australia e Stati Uniti) e si è formata nelle più rinomate scuole internazionali. Diplomata a Cambridge presso l’Impington Village Collage Sixth Form & Performing Arts Center nel 2001, laureata in DAMS (Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo) presso l’Universita’ di Roma Tre (2008) con conseguente master in Arti-terapie e “Therapist Training Level 1” presso la Humaniversity in Olanda dove diventa anche facilitatrice delle Meditazioni Attive tra cui l’AUM.
Si diploma inoltre nelle più importanti Accademie di recitazione e danza, tra cui il Teatro Greco Dance Studio, l’Accademia di Beatrice Bracco, l’Actors Center di Michael Margotta, Shakespeare Institute, TeatroDanza di Silvia Vladiminsky, Susan Batson Studio e Actors Studio di New YorkHa inoltre studiato e lavorato con Dario Fo nel 2004 e si è diplomata in diverse discipline della psicologia umanistica, come lo Psicodramma, la Gestalt, la Bionergetica, Cromoterapie (quali Aura-Soma e Penna Luminosa), Danzaterapia, PNL, Costellazioni Familiari, Counceling & Coaching, Meditazioni Orientali ecc. Per diversi anni assiste insegnanti di grande calibro per poi iniziare ad insegnare nel 2007 presso la scuola di recitazione “Fondamenta” per un anno, prima di intraprendere altri tipi di percorsi maggiormente connessi alla crescita personale.
Nel 2009 inizia a tenere workshop di teatroterapia e danzaterapia e nel 2012 apre il suo Laboratorio Teatrale permanente a Roma, conia il suo metodo personale di insegnamento “Efilsitra.Art.is.Life.” e tiene i suoi corsi in diverse città europee. Per più di 15 anni collabora con l’Aura-Soma Italia integrando sempre di più il linguaggio significativo dei colori nel suo lavoro. Nel 2014 viene invitata a tenere dei workshop di teatro con il proprio metodo, insieme ad altri illustri personaggi come Patch Adams e Claudio Naranjo, al festival “Consapevolmente” a Lerici. Negli ultimi anni ha condotto, seminari e workshop in Italia ed in svariati paesi di Europa (Germania, Inghilterra, Austria, Spagna). Negli anni ha anche lavorato come attrice, performer e regista in importanti teatri e musei nazionali in Italia, Inghilterra, Grecia, Germania, India, lavorando anche all’interno del cinema indipendente.

Nel 2010 viene premiata in Parlamento per il cortometraggio “Sounds of Life, iniziativa indetta dalla Camera dei Deputati in collaborazione con il Festival del Cinema di Venezia, contro la violenza sulle donne. Dal 2015 lavora inoltre come giornalista, occupandosi della sezione di “Teatro-Cinema-Danza” della rivista “Re Nudo” e nel 2016 diviene referente per la sezione “Cultura e Societa’” del giornale online ilpaese.news.

“Sono stati anni di ricerca e sperimentazione che mi hanno portato qui dove sono, dove finalmente posso unire il mio profondo bisogno di espressione, libertà, evoluzione interiore al mio grande amore per le discipline artistiche quali il teatro, la danza, l’arte e la musica, i miei programmi sono ricchi e coinvolgenti poiché sono frutto di una poliedrica esperienza e di vari studi effettuati nel campo dell’arte terapia e delle terapie olistiche, i miei percorsi sono pensati per il raggiungimento della tua piena e totale espressione creativa e – poiché il grosso del lavoro è dentro di sé – per il tuo ben-essere”.

AURIN PROIETTI, ATTRICE e REGISTA